Che attrezzi sono necessari per installare R-Tile?

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzare R-Tile consiste nel fatto che nessun attrezzo professionale deve essere utilizzato oltre che: a. martello in gomma per connettere le giunture b. un coltellino multiuso con lama concava c. per tagliare R-Tile Industriale una alternativa al coltellino multiuso può essere un seghetto elettrico o una sega circolare. Una lama per tagliare il legname sarebbe ideale. d. regolo e. taglierino e metro a nastro f. matita o marcatore a gesso

Materie prime, qualità e ambiente – perché dovrei utilizzare R-Tile?

R-Tek è leader mondiale nella produzione di piastrelle ad incastro, perciò siamo capaci di fornire le migliori materie prime ai prezzi più competitivi. La nostra è una azienda all’avanguardia ed ogni piastrella prodotta è di alta qualità. R-Tek opera secondo le Norme di Qualità 9001 e tutte le piastrelle scartate vengono riciclate ed utilizzate nella produzione di piastrelle nere.

Dopo quanto tempo dall’installazione posso utilizzare il mio pavimento?

Puoi utilizzare il tuo pavimento R-Tile immediatamente dopo averlo installato. Questo è uno dei maggiori vantaggi del sistema di pavimentazione R-Tile.

Le piastrelle possono essere installate su pavimento vinilico/in moquette/dipinto?

Raccomandiamo che le piastrelle vengano installate su superfici in vinile o dipinte. Laddove le piastrelle si volessero installare in aree dove è presente la moquette è raccomandabile che queste vengano rimosse prima dell’installazione.

E’ R-Tek un produttore?

Si – R-Tek è specializzata nella progettazione e produzione di sisemi per pavimenti ad incastro. Siamo leader di mercato a livello mondiale e vendiamo la nostra gamma di prodotti in tutto il mondo. La nostra azienda all’avanguardia si trova nel Regno Unito. Possediamo una vasta gamma di design e apportiamo costantemente prodotti nuovi ed innovativi sul mercato. Essere produttore permette alla R-Tek di offrire prezzi competitivi e prodotti di qualità superiore.

In quali situazioni devo utilizzare un adesivo con R-Tile?

Nella maggior parte dei casi le piastrelle possono essere posate senza l’ausilio di adesivi. Rappresentano un’eccezione le piastrelle che devono essere installate in zone in cui è previsto l’utilizzo di un carrello elevatore con punte di carico molto alte. Esempi di questa area:

a. Carrello retrattile o carrello elevatore a tre ruote operante in uno spazio confinato con pneumatici molto stretti.

b. Raccomandiamo di utilizzare un adesivo anche quando l’installazione avviene in zone sottoposte ad estreme variazioni di temperatura.

c. Un’area con la porta della piattaforma di carico rivolta a sud esposta quindi alla luce diretta. L’adesivo che raccomandiamo di utilizzare è FBall 81.

Per ulteriori consigli non esitare a contattare il nostro reparto tecnico.

Come bisogna mantenere le piastrelle?

Fare riferimento alle istruzioni per l’installazione e la manutenzioni per una guida più approfondita sulla pulizia. In termini generali raccomandiamo innanzitutto di spazzare o aspirare la polvere e successivamente di passare un panno [not wet] umido sulle piastrelle. Acqua pura o con l’aggiunta di piccole quantità di detergente sarà sufficiente per lavare le superfici sia se utilizza un panno o una lavasciuga rotante se disponibile. E’ possibile utilizzare un tampone con un cuscinetto in lana di agnello per lucidare e pulire superfici asciutte. Se necessario è possibile lavare via lo sporco utilizzando il tubo per innaffiare o un’idropulitrice [under 1300 psi].

Di cosa è fatto R-Tile?

Le piastrelle sono fatte con il 100% di composto di PVC e possiamo offrire inoltre una gamma di piastrelle grigie o nere riciclate al 100%.

Le R-Tile possono essere installate all’esterno?

No, sconsigliamo di utilizzare R-Tile all’esterno.

Quali sono le differenze tra i vari spessori e design di R-Tile?

Raccomandiamo di utilizzare la nostra piastrella industriale a coda di rondine da 7mm in ambienti in cui sono presenti carrelli elevatori o traffico molto pesante. Per tutte le altre aree la scelta dello spessore ed il design della superficie dipende dai gusti dell’acquirente.

Di cosa bisogna tenere conto quando si utilizza R-Tile in un garage?

R-Tile è stata installata con successo in tutto il mondo in ambienti domestici e commerciali creando un ambiente pulito, smart e privo di polvere oltre che esteticamente piacevole. Comunque ci sono importanti considerazioni che devono essere prese in considerazione. Il trasferimento di colore dai pneumatici per auto macchia qualsiasi tipo di pavimento, calcestruzzo nudo, pavimenti in vinile e dipinti inclusi. La macchia è una reazione chimica che non danneggia le piastrelle e non impatta sulla loro durata.

Cosa causa le macchie? la macchia è causata da una componente utilizzata nella produzione delle ruote delle macchine chiamata ‘6PPD’ [phenaline diamine]. 6PPD è un antiossidante aggiunto ai prodotti in gomma per proteggerli dai danni causati dall’ozono e dai raggi ultravioletti. Esso inoltre apporta effetti benefici nello stampaggio della ruota stessa. Visto che l’utilizzo di 6PPD va ad aumentare i costi di produzione delle ruote, i produttori generalmente lo aggiungono solo a pneumatici morbidi ad alte prestazioni. La macchia in apparenza è di colore grigio scuro/verde e compare entro 4-5 ore dopo che la ruota è stata posizionata sulla piastrella. La macchia non può essere rimossa in quanto frutto di una reazione chimica tra 6PPD e la superficie con cui è entrato in contatto.

Per evitare problemi di macchie, visto che le macchie hanno un colore grigio scuro/verde è consigliabile scegliere pavimenti con colori scuri per far si che la macchia sia indistinguibile come ad esempio sulle piastrelle Grigio Scuro/Antracite [which also happens to be one of the smartest and most popular colours]. Le macchie si notano di meno anche sul colore nero e verde. Sarebbero da evitare colori come il grigio chiaro, bianco e rosso. Se desideri utilizzare piastrelle dai colori chiari per dare luce all’ambiente, combina tra di loro diverse piastrelle in modo da avere quelle più scure dove viene parcheggiata la macchina. I seguenti esempi potrebbero essere d’aiuto:

a. utilizzare le piastrelle nere o antracite dove si fermano le ruote

b. posizionare strisce di piastrelle nere/antracite dove si fermano le ruote

c. aggiungere piastrelle nere/antracite sotto il motore laddove potrebbe esserci una perdita di olio

Marmitte Catalitiche quando la macchina è in movimento la marmitta catalitica diventa particolarmente calda e se la macchina viene lasciata in moto quando si trova sulle piastrelle il calore potrebbe comportare un’espansione della piastrella posizionata sotto la marmitta. Si tratta di una conseguenza temporanea perché le piastrelle ritorneranno alla loro forma originale una vota rimossa la fonte di calore. In garage con un traffico pesante è da prendere in considerazione la possibilità di incollare le piastrelle tra le alzate e le rampe, dove i veicoli possono essere lasciati con il motore acceso.

Posso utilizzare macchinari pesanti come un martinetto da carrozziere o un carrello elevatore?

Si. Quando si installa R-Tile in ambienti in cui verranno utilizzati macchiari pesanti come un carrello elevatore raccomadiamo di utilizzare la nostra piastrella industriale a coda di rondine 7mm. L’unicità di questa giuntura fornisce un sistema di incastro superiore a quello offerto dalla nostra concorrenza. In alcune circostanze potrebbe essere necessario incollare le piastrelle. Per una consulenza contattare il nostro team vendite.

R-Tile può essere installato su un pavimento che non è stata sgrassato e che è umido?

Si – R-Tile è un sistema di posa che può essere installato su substrati contaminati e può essere utilizzato in ambienti dove il substrato è umido perché le giunture favoriscono l’evaporazione.

Dove può essere installato R-Tile?

La versatilità della gamma di R-Tile lo rende il prodotto ideale per essere installato in diversi ambienti che vanno da quello industriale e commerciale a quello domestico.

Il substrato necessita di essere riparato prima di installare R-Tile?

No – ad eccezione di quelle aree in cui sono presenti crepe o mancano pezzi di cemento. in questi casi, le aree interessate devono esser riempite con un composto autolivellante prima che R-Tile venga installato. Tutto ciò che è richiesto è spazzare o aspirare il suolo prima di iniziare l’installazione. Non è necessario sabbiare o lavare il pavimento con un detergente quando inizia la posa delle piastrelle.

Perché i sistemi per pavimenti ad incastro R-Tek?

A prima vista, comparando i prezzi dei prodotto R-Tile con gli altri sistemi di pavimenti ad incastro come vinile, vernice o resina potrebbe sembrare che i sistemi per pavimenti ad incastro R-Tek possano essere più cari. Tuttavia, quando si tiene conto dei seguenti punti, le piastrelle R-Tek sono il prodotto più resistente che attualmente costa di meno.

– La gamma R-Tile ha uno spessore che varia dai 7 ai 4mm comparato con il vinile, la vernice e l resina che generalemnte non superano uno spessore di 15mm. Grazie a ciò la gamma R-Tek ha il vantaggio di essere il sistema di pavimentazione più resistente e duratura soprattutto per le vostre finanze.

– R-Tile può essere posato su superfici danneggiate, umide o irregolari e a differenza di atri prodotti per la pavimentazione non necessitano speciali competenze per essere installato. Nella maggior parte dei casi non è necessario incollare R-Tile, risparmiando quindi sulla manodopera di specialisti, sui massetti e sugli adesivi.

– Una volta installato, R-Tile può essere utilizzato immediatamente perché causa pochi disagi per l’ambiente dove è stato installato a differenza dei prodotti offerti dalla concorrenza che richiede un periodo di 24-48 ore prima che il pavimento possa essere utilizzato. Ciò comporta un risparmi di tempo e di denaro. Ciò è estremamente importante quando si installano le piastrelle in una azienda o ambienti di montaggio.

– Le compagnie finanziarie generalmente finanziano l’acquisto di un paviemnto R-Tile perchè non è considerato un bene immobilizzato e come tale può essere rimosso e rivenduto. In qualità di sistema di posa può essere trattato come una risorsa nella contabilità aziendale e ammortizzato annualmente. Per le compagnie ci sono vantaggi fiscali nel fare ciò.

– In caso di trasferimento in una nuova sede R-Tile può essere rimosso ed installato nuovamente e facilmente.

-R-Tile è 100% riciclabile.